Blog

In un paese del profondo Nord la gioventù non ha più vizi

Come hanno fatto?

Nel giro di vent’anni il numero dei consumatori di sigarette è passato dal 23% al 3%, di marijuana dal 17% al 7%, di alcol dal 42% al 5%.

alt="Gioventù vizi"

Sono cinque gli ingredienti di quella che è già stata ribattezzata la ricetta islandese contro le dipendenze tra le nuove generazioni.

1) L’introduzione di un vero e proprio coprifuoco tra i teenager.
2) Zero pubblicità di alcolici e prodotti derivati dal tabacco.
3) Il divieto comprare sigarette, vino e vodka prima dei 20 anni.
4) La forte spinta sulle attività extrascolastiche, dallo sport alle feste, basate anche sul coinvolgimento dei genitori.
5) La promozione della cultura del vicinato, che consiste nell’organizzazione di eventi e party nei quartieri, durante il weekend, per dare modo alle famiglie di rafforzare i legami.