Blog

Le tre cause principali di morte tra i giovani di tutto il mondo

1,2 milioni di adolescenti muoiono nel mondo ogni anno. A denunciare le cifre, l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Che ha elencato le tre cause principali all’origine dei numerosi decessi. Nell’ordine, incidenti stradali, infezioni e malattie respiratorie, suicidio. La maggior parte delle morti avviene in Africa e nel sud-est asiatico. Mentre, per quanto riguarda le differenze di genere, si può osservare che gli incidenti stradali riguardano soprattutto i maschi tra i 15 e i 19 anni. Mentre patologie respiratorie e suicidi mietono molte più vittime, rispettivamente, fra le ragazze tra i 10 e 14 anni e quelle tra i 15 e i 19. Decessi che – secondo l’OMS – potrebbero essere ampiamente evitati e che rispecchiano l’impegno ancora insufficiente da parte dei governi a implementare politiche giovanili concrete ed efficienti.

Posta un commento

Close