La tutela di se stessi e la sessualità responsabile sono argomenti molto importanti, che meritano la dovuta attenzione superando i dannosi tabù che la società spesso impone.

Per questi motivi, può essere utile uno spazio d’ascolto nel quale poter esprimere le paure, le preoccupazioni, le ansie, oppure chiedere informazioni e chiarimenti ad un esperto in Consulenza Sessuologica che ha il dovere di mantenere il segreto professionale. È un contesto in cui potersi confrontare senza essere giudicati, ma sentendosi accolti e rispettati.

La sessualità è un’area molto complessa che riguarda non solo le componenti biologiche, ma anche quelle psicologiche, relazionali e culturali dell’individuo. Non sempre è facile gestire i segnali del corpo, le emozioni, i sentimenti, i pensieri che accompagnano la sessualità; nel panorama odierno, inoltre, tante sono le pressioni e i messaggi che bombardano l’adolescente che può sentirsi inadeguato, incompetente, spinto ad agire prima ancora di aver compreso ciò che vuole davvero.

Per questi motivi l’associazione ANTARES ha attivato un servizio dedicato alla sessualità ed affettività dei più giovani mettendo a loro disposizione un servizio di consulenza riguardo domande o dubbi su:

  • Disagi individuali
  • Contraccezione maschile e femminile
  • Educazione alla sessualità AIDS e le malattie sessualmente trasmesse
  • Sviluppo psicosessuale e orientamento sessuale
  • Basi anatomiche e fisiologiche della sessualità femminile
  • Basi anatomiche e fisiologiche della sessualità maschile

 

E’ possibile contattare un nostro ginecologo con il quale potrai esprimerti e confrontarti senza timore di essere giudicato:

Tramite e-mail
La consulenza via e-mail può essere richiesta inviando una email all’indirizzo di posta elettronica consulenza.sessuologica@antares-onlus.it un nostro medico ginecologo risponderà alle vostre domande e dubbi di natura psicologica e sessuologica. La consulenza via email è regolamentata dalle norme sulla privacy ed è gratuita.

Tramite  incontro
In alternativa, uno o più incontri con uno psicologo possono essere un modo efficace per comprendere le proprie difficoltà psicologiche, avendo il professionista nella sua formazione la possibilità di aiutare l’utente a definire correttamente i propri problemi. Il colloquio che si svolge all’interno dello Sportello d’Ascolto non ha fini terapeutici ma di counseling, per aiutare i ragazzi a definire la problematica e ad indirizzarli verso possibili soluzioni. Il numero di incontri può variare in base alla situazione portata in consultazione e quindi alla necessità di approfondire e chiarire alcuni aspetti importanti per inquadrare il disagio.

Per prenotare un incontro con lo psicologo ci si può rivolgere presso una delle sedi dell’ Associazione.