Nel tempo l’associazione raggiunge sempre più traguardi, creando rete con organizzazioni e strutture di supporto ai giovani al fine di promuoverne la qualità ed i servizi.

Accreditamenti

alt="Accreditamento ATS ANTARES"

L’ équipe multidisciplinare di ANTARES è autorizzata dalla ATS di Bergamo ha rilasciare prima certificazione diagnostica valida ai fini scolastici per i Disturbi Specifici di Apprendimento.

A.N.T.A.RES è in grado di offrire al mondo della scuola alcuni servizi gratuiti:

  • Formazione per docenti su tematiche relative ai Bisogni Educativi Speciali in genere ed in particolare ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento, Disturbi del Comportamento Alimentare, dispersione scolastica, abuso di sostanze, sessualità ed affettività (Formazione Docenti)
  • Sostegno all’apprendimento per allievi con Bisogni Educativi Speciali (Spazio Compiti e Servizio di Supporto alle Attività Scolastiche)
  • Consulenza per docenti su tematiche relative ai Bisogni Educativi Speciali in genere ed in particolare al Disturbi Specifici dell’Apprendimento (Sportello BES)
  • Sostegno psicologico per adolescenti, genitori e docenti in situazioni di disagio (Sportello psicologico)

Convenzioni

Il lavoro costante e dedicato di ANTARES nel miglioramento della qualità di vita degli adolescenti è volto al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Contribuire a migliorare l’ accesso ai minimi assistenziali dei più poveri
  • Offrire assistenza medica specialistica ai minimi costi
  • Rafforzare l’immagine di ANTARES come portatrice degli interessi dei giovani

Per questo è in convenzione con:

alt="Politerapica ANTARES"

Questa convenzione consente ai soci ANTARES l’accesso alle visite specialistiche al costo di € 40 invece di € 60: Allergologia, Dermatologia, Dietistica e Nutrizione, Fisiatria –  Medicina Fisica e Riabilitazione, Ginecologia e Ostetricia, Ortopedia Traumatologia, Psicoterapia dell’età evolutiva, Supporto psicologico per l’età evolutiva, ecc…

alt="Minori in primo piano ANTARES"

Un importante accordo tra due realtà del sociale che servirà per dare maggiore supporto alle famiglie con minori che soffrono di Disturbo Specifico dell’Apprendimento.