Blog

Storia della dislessia

La dislessia venne citata per la prima volta nel 1896 nel British Medical Journal, originariamente chiamata “Word Blindness” nella articolo “A Case of Congenital Word Blindness” tradotto: “Un caso di cecità congenita”

Nel 1935, i Dottori Orton e Gillingham della Columbia University pubblicarono il primo programma di successo d’ intervento per la dislessia. Queste metodologie, sebbene aggiornate e migliorate, sono ancora oggi riconosciute come le migliori pratiche per insegnare ai dislessici.

Nel 1936 Millfield divenne la prima scuola nel Regno Unito a supportare la dislessia impiegando queste metodologie. Millfield è stato un pioniere nel riconoscere e coltivare i punti di forza dei dislessici per consentire l’espressione del loro potenziale, questo rimane un nucleo etico della scuola di oggi.

Molte scuole hanno seguito la guida di Millfield creando unità di dislessia per il supporto e la formazione di personale per sostenere i dislessici. Oggi “centri di dislessia” sono stati stabiliti in tutto il mondo ed hanno aiutato milioni di bambini dislessici a redere il loro stessi e ad avere successo.

 

L'immagine può contenere: testo

Posta un commento